Crostata al cioccolato e castagne

crostata_castagneIngredienti
3 uova
200 gr di cioccolato fondente
220 gr di farina tipo 0
60 gr di farina di castagne
80 gr di zucchero
100 gr di margarina
1 cucchiaino di lievito per dolci
1 cucchiaio di cacao amaro
1 bustina di vanillina
1 cucchiaio di rhum
100 gr di latte di riso
zucchero a velo

Procedimento

In una terrina sbattere un uovo intero con la frusta assieme a 80 grammi di zucchero.

Unire insieme la margarina fusa, la farina bianca setacciata con il lievito e 30 grammi di farina di castagne. Mescolare e trasferire il tutto sulla spianatoia infarinata.

Impastare rapidamente, formare una palla, coprirla con la pellicola trasparente e metterla in frigorifero per 30 minuti.

Tritare grossolanamente il cioccolato e farlo fondere a fuoco dolcissimo con con una noce di margarina.

Stemperare la rimanente farina di castagne e il cacao amaro nel latte di riso. Filtrare al colino e unirlo al cioccolato fuso, mescolando a fuoco dolce per amalgamare il tutto.

Togliere la casseruola dal fuoco, lasciare intiepidire e incorporare al composto i tuorli delle due uova rimaste, uno per volta, il rhum e la vanillina.

Montare gli albumi delle due uova a neve e incorporarli al composto di cioccolato.

Stendere la pasta frolla ad uno spessore di tre millimetri e rivestire con questa una tortiera a gancio da 24 cm di diametro precedentemente unta con la margarina.

Bucherellare uniformemente il fondo della crostata con la forchetta e riempirla con la farcia al cioccolato.

Rifilare la pasta in eccesso lungo tutto il bordo della tortiera, pizzicarla con le dita e cuocere la crostata in forno a 180° per circa 35 minuti.

Sfornare la crostata e lasciarla intiepidire in teglia. Quindi cospargerla di zucchero a velo prima di servirla.