Croccante alle mandorle

ricetta-croccante-alle-mandorleIngredienti:

350 g di mandorle sgusciate
100 g di miele millefiori
150 g di zucchero semolato
un limone bio

Sbollentate le mandorle sgusciate per 2 o 3 minuti, scolatele, fatele intiepidire ed eliminate la buccia semplicemente facendo pressione con l’indice e il pollice. Distribuite le mandorle su una leccarda rivestita di carta da forno e tostatele per circa 5 minuti a 180 gradi.Versate il miele e lo zucchero in una casseruola, fateli sciogliere lentamente e mescolate una volta sola con un mestolo di legno. Quando il caramello avrà raggiunto la temperatura di 130 gradi, aggiungete le mandorle. Se non avete il termometro, verificate in questo modo: immergete le dita in acqua e ghiaccio e provate a estendere una piccola quantità di caramello fra pollice e indice, dovrà essere elastico).Mescolate e attendete che la temperatura raggiunga i 170 gradi (in alternativa verificate che abbia un colore ambrato). E’ importante non superare questa temperatura visto che già dopo i 180 gradi il caramello diventa amaro! Stendete il composto su un piano di marmo o su una teglia rivestita di carta da forno oleata. Stendetela velocemente con un limone o un’arancia interi così che possano rilasciare l’aroma. Prima che si solifichi completamente, tagliate il croccante alle mandorle in rettangoli o losanghe.
Fate asciugare completamente il croccante alle mandorle e conservatelo avvolto in carta alluminio in una scatola di latta in un ambiente fresco.