Consigli alimentari per un ventre piatto

Attività fisica e alimentazione corretta possono farci arrivare alla fatidica prova costume senza quegli antiestetici rotoli sui fianchi. Come correre ai ripari, quindi?  Oltre a un po’ di movimento è necessario inserire almeno due di questi alimenti ad ogni pasto…

Legumi: insostituibili ingredienti di ogni dieta, apportano proteine, fibre, calcio e ferro. Per chi ha difficoltà a tollerarli per l’alta percentuale di fibre che possono scatenare produzione di gas, i nutrizionisti suggeriscono di privare i legumi della pellicola che li ricopre (ricca di cellulosa, difficile da digerire) e passarli.

Ortaggi a foglia verde: bietole, spinaci e insalata proteggono la salute in generale e riducono notevolmente i rischi di tumore al seno. Spinaci, cicoria e vegetali verde scuro, contenendo acido folico, sono utili per proteggere anche il colore dei capelli dal sole. L’insalata contiene vitamine, calcio, fosforo, potassio e vitamina E, che aiuta a proteggere il corpo dalle intossicazioni da smog e a prevenire i disturbi di cuore e circolatori.

Mandorle e frutta secca non salata: anacardi, nocciole, noci di Macadamia, noci pecan, pinoli, pistacchi e noci devono essere parte integrante di una dieta sana perché ricca di grassi insaturi che fanno bene al cuore e di vitamina E che è un potente antiossidante.

 

Pane e cereali integrali: le fibre dei cereali integrali sono ottime alleate contro il cancro al colon retto, forniscono carboidrati complessi, evitando che s’innalzi troppo il livello di zuccheri nel sangue. La pasta integrale contiene circa 30 calorie in meno di quella tradizionale. Se limitiamo i condimenti, poi, il vantaggio per la dieta è ancora maggiore. Rende subito sazi, per questo è perfetta per la dieta.

Latte e yogurt: alimenti  indispensabili a tutte le età, sono la migliore fonte di calcio. Se fate un’attività sedentaria, optate per quello parzialmente scremato il cui contenuto di grassi è molto più basso.

Uova: sono un’ottima fonte di proteine, tranne per chi soffre di colesterolo alto.

Olio d’oliva: tiene basso il colesterolo con i grassi monoinsaturi, ha una azione protettiva sulle arterie. Ricco di vitamina E svolge anche un’azione antiossidante.

Lamponi e frutti di bosco: i frutti di bosco sono cibi “ferma-tempo” per antonomasia: ricchi di vitamine A, B1 e B2, ma soprattutto di vitamina C e di sali minerali. Superdissetanti, contengono circa il 90% di acqua, sono ideali nella stagione calda, quando l’afa porta il fisico a perdere liquidi preziosi.

 

Lascia una risposta