Come trascorrere i pomeriggi d’inverno con i bambini

coloriD’inverno il freddo, la pioggia e la neve, rendono pigri i genitori, e si tende far trascorrere ai bambini, interi pomeriggi a casa. Con il rischio che dopo vari lavoretti ed averli lasciati liberi di giocare soli, la noia prenda il soppravvento!
Allora ecco alcune proposte:

Il cinema
Gli spettacoli pomeridiani sono poco affollati e popolati di bambini accompagnati da nonni, genitori, zii, tate. Tutti molto comprensivi con bambini piccoli che amano commentare i film a voce alta. Quindi, non importa se il bambino ha tre anni, portatelo al cinema. E non dimenticate che il biglietto per i bambini è ridotto e che, almeno una volta la settimana, al pomeriggio anche l’intero ha un prezzo scontato.
La piscina
Le piscine comunali prevedono delle fasce orarie di nuoto libero, anche nel weekend. Quale occasione migliore per trascorrere un po’ di tempo tutti insieme, come al mare? L’ingresso è economico e in alcune piscine è presente una vasca per il nuoto dei bambini, a temperatura più elevata, in cui potrete portare anche i neonati. Consultate il sito del vostro Comune per i dettagli e gli orari.


La biblioteca

Le biblioteche hanno un’area dedicata ai bambini, in cui i piccoli possono leggere, sfogliare libri e riviste, giocare e prendere in prestito testi. Vi stupirete di quanto i bambini apprezzeranno un pomeriggio in biblioteca!

Gli spettacoli di marionette
Un’arte che appartiene al passato e che ha incantato intere generazioni di bambini: non pensate che siano troppo antiquate per interessare i nativi del digitale. Gli spettacoli di marionette affascinano e divertono i bambini, sono proposti in piccoli teatri e hanno un costo contenuto. Un’idea originale per trascorrere mezza giornata in allegria.

parcoI parchi
Siamo abituati a frequentare i parchi cittadini durante i mesi caldi, pensando che l’inverno sia off-limits. E invece i parchi vivono anche in questo periodo. Copriamo i bambini e portiamoli a giocare, a incontrare gli animali, a correre in libertà. Una giornata di sole, nelle ore centrali e più calde, sarà una scoperta per tutti.

In ogni città ci sono poi eventi organizzati per i bambini, laboratori creativi, didattici e letture che possono interessare i nostri figli. Informatevi tramite il sito internet del Comune e i quotidiani locali prima di gettare la spugna e restare anche oggi in casa!