Come pulire il frigorifero ed eliminare i cattivi odori

 img_come_pulire_il_congelatore_2013_origPulire e sbrinare il frigorifero è fondamentale per garantire un efficiente e corretto funzionamento dell’elettrodomestico. Accompagnare lo sbrinamento con una pulizia completa e profonda permette di risparmiare tempo e di rendere splendente il frigorifero in tutti i suoi scomparti.

Perché funzionino correttamente e durino più a lungo, occorre dunque detergerli spesso e con cura, ma anche con facilità. Ecco allora come pulire il frigorifero e il freezer:

  • Svuotate completamente il frigorifero e d il freezer.
  • Passate le superfici interne conacqua e aceto (oppure bicarbonato di sodio) o in alternativa potete utilizzare detersivi a condizione che non siano abrasivi, meglio se non generano schiuma, in modo da facilitare il risciacquo.
  • Per una pulizia accuratasmontate se possibile i ripiani e gli accessori così da raggiungere tutti gli interstizi.
  • Per raccogliere l’acqua che sgocciola durante il lavaggio posizionate un asciugamano sul fondo del frigorifero.
  • Un’attenzione particolare per le guarnizioni: lavatele e poi passatele con il borotalco o l’olio. Per il freezer sbrinatelo utilizzandol’apposita spatola di plastica, non utilizzate mai lame o utensili di acciaio; il detergente sarà lo stesso del frigorifero, l’importante è asciugare molto bene l’interno
  • Nellecase di vacanza, che rimangono chiuse per un po’ di tempo, ricordatevi di lasciare aperti gli sportelli del frigorifero, dopo averlo spento e pulito, per evitare la formazione della muffa e dei cattivi odori.

COME SBRINARE IL FRIGO E IL FREEZER

limpeza-geladeiraTogliere la brina dal frigorifero è un’operazione che deve essere svolta almeno una volta all’anno per prolungare la longevità dell’apparecchio.
Ecco quindi alcune semplici fasi da seguire per far sì che il lavoro richieda molto meno tempo e fatica di quanto si possa pensare.

  • Come prima cosa bisognasvuotare il frigo, mettendone il contenuto in delle borse termiche. Fatto ciò scolleghiamo la presa di corrente, in modo da evitare inutili rischi quando il ghiaccio si scioglierà.
  • A questo punto togliamo i vari ripiani e cassetti al suo interno e sistemiamoli nel lavabo.
  • Dopo di che collochiamo delle bacinellepiene d’acqua calda all’interno dell’elettrodomestico, così facendo ne acceleriamo il processo di sbrinamento.
  • Non dimentichiamo di stendere degli stracci per terra per assorbire l’acqua che si formerà nel frattempo.
  • Una volta eseguite tutte queste operazioni, per finire, rimuoviamo il ghiaccio e la brina in eccesso con una spatola in plasticaed asciughiamo bene il tutto.

Un problema comune che affligge tante casalinghe è il cattivo odore proveniente dal frigorifero. Quante volte è capitato di aver cucinato qualcosa di particolarmente “odoroso” (pesce, cavolfiori, ecc…) e di aver sentito questo “piacevole olezzo” per giorni? Vediamo insieme qualche metodo per mantenere il frigo profumato. Ovviamente è possibile prevenire: settimanalmente sarebbe buona norma pulire con un panno e acqua calda l’intera guarnizione e ogni tanto con una soluzione di acqua e aceto. Le guarnizioni più vecchie o con una scarsa manutenzione possono presentare tracce di muffa. In questo caso possiamo spruzzare lungo la guarnizione, la stessa soluzione ma con una concentrazione maggiore di aceto, se il problema persiste,utilizziamo una soluzione con aceto al 100%.