Come dimagrire con le tisane

shutterstock_151990289Durante l’inverno è facile eccedere con le calorie, soprattutto quando le vacanze sono alle porte e i momenti di convivialità si moltiplicano. Le proprietà benefiche delle tisane alle erbe, note da secoli, ti aiutano a sentirti meglio, disintossicare l’organismo dalle tossine in eccesso e ritrovare la leggerezza. Ecco le ricette per un buon giorno quotidiano.
AL MATTINO – Un’indagine effettuata dalla Columbia University ha dimostrato che lo zenzero aiuta chi è a dieta perché contribuisce a limitare lo stimolo della fame. Inoltre, ha proprietà analgesiche e stimola il sistema immunitario: se desideri una bevanda energizzante preparalo al mattino. Taglia a fettine sottili il rizoma fresco e aggiungi succo di limone e miele, un infuso ottimo anche contro il mal di gola. A piacere foglie di menta fresca e timo.

DETOX NATURALE – Sai che il prezzemolo aiuta a drenare e dona sollievo ai dolori mestruali? Fai bollire un pentolino d’acqua calda e aggiungi un mazzolino di prezzemolo, qualche cucchiaio di ortica: per insaporire usa limone o lime e menta fresca. L’ortica è altamente depurativa.

CONTRO I RISTAGNI – Il decotto di peduncoli di ciliegio combatte la ritenzione idrica. Grazie al contenuto di flavonoidi, vitamina A e C, tannini, polifenoli e potassio i gambi di ciliegia aiutano il riassorbimento dei ristagni. Puoi arricchire questa bevanda con rosa canina e fiori di ciliegio.

IDRATAZIONE AL TOP – Dimentichi di bere durante la giornata? Prepara un infuso a base di biancospino, fiori d’arancio e tiglio, dal potere sedativo e rilassante. Ti aiuterà a calmare la fame e gestire meglio lo stress della giornata.

EFFETTO DIGESTIVO – La liquirizia non solo favorisce la digestione, ma ha proprietà antinfiammatorie e può rivelarsi preziosa nel trattamento dei dolori cervicali. Per un infuso digestivo abbinala a menta fresca, equiseto, che agisce stimolando il metabolismo epidermico, o anice.

ANTI TENTAZIONE – Dopo pranzo avverti la voglia di dolce? Sostituisci il caffè con una tisana a base di vaniglia: secondo gli studi combatte la fame nervosa. In alternativa, prova il cardamomo e l’arancio, un sedativo naturale.

GAMBE LEGGERE – Se a fine giornata senti le gambe stanche e pesanti, inizia a prevenire riattivando il microcircolo con betulla, ginepro e foglie di lampone. Questo frutto dei boschi è prezioso per la circolazione, aiuta la salute degli occhi e in gravidanza favorisce lo sviluppo del feto.

POST ABBUFFATA – Da secoli il cardo mariano è utilizzato per la cura del fegato: grazie alla silimarina migliora la funzione epatica e i danni provocati dall’alcol. In alternativa prova bardana, frassino, tè verde o ginkgo biloba, ottimo per favorire la circolazione e dare energia all’organismo, migliorando vitalità e concentrazione mentale.