Castagnole al forno o fritte….

castagnola

Ingredienti:

400 g di farina
2 uova
150 g di zucchero
50 g di strutto (in alternativa utilizzate il burro)
1 bustina lievito per dolci
Un pizzico di sale
Buccia grattugiata di 1/2 limone
100 ml di vino bianco dolce
Zucchero semolato per decorare

Preparazione:

Setacciate la farina con zucchero e sale, disponete il tutto a cratere e unite le uova e lo strutto. Lavorate bene gli ingredienti fino a ottenere un impasto elastico e abbastanza sodo.
Unite il vino e mescolate ancora, infine grattugiate la buccia del limone e unite il lievito. Lasciate riposare e fate lievitare in luogo caldo.
Iniziate a preparare le castagnole aiutandovi con un cucchiaio. Prendete con un cucchiaio una piccola quantità di pasta e disponeteli su una teglia foderata di carta forno.
Infornate per circa 10 minuti a 200°C in forno preriscaldato. Dovranno gonfiarsi e poi dorare. Appena sfornate passatele nello zucchero semolato e lasciate raffreddare.
Se volete fare le castagnole fritte, prendete l’impasto con un cucchiaio e friggetele in un tegame con l’olio bollente facendo cuocere per circa 4 minuti fino a doratura. Poi fatele sgocciolare dell’olio i eccesso su carta assorbente da cucina e spolverizzate con lo zucchero.

Il tocco in più:una volta raffreddate, potete aprirle e farcirle con crema,cioccolato bianco o al latte, insomma come preferite!