Carlo Conti e il suo Sanremo 2016

sanremoCarlo Conti, presentatore del Festival di Sanremo, ha svelato in diretta su Rai1 i nomi dei 20 artisti che prenderanno parte alla 66esima edizione della kermesse della canzone italiana,da martedì 9 a sabato 13 febbraio 2016.

Ecco chi sono i concorrenti e i titoli delle canzoni con cui parteciperanno:

DEBORAH IURATO E GIOVANNI CACCAMO – DA QUI
NOEMI – LA BORSA DI UNA DONNA
ALESSIO BERNABEI – NOI SIAMO INFINITO
ENRICO RUGGERI – IL PRIMO AMORE NON SI SCORDA MAI
ARISA – GUARDANDO IL CIELO
ROCCO HUNT – WAKE UP
DEAR JACK – MEZZO RESPIRO
STADIO – UN GIORNO MI DIRAI
LORENZO FRAGOLA – INFINITE VOLTE
ANNALISA – IL DILUVIO UNIVERSALE
IRENE FORNACIARI – BLU
NEFFA – SOGNI E NOSTALGIA
ZERO ASSOLUTO – DI ME E DI TE
DOLCENERA – ORA O MAI PIU’
CLEMENTINO – QUANDO SONO LONTANO
PATTY PRAVO – CIELI IMMENSI
VALERIO SCANU – FINALMENTE PIOVE
MORGAN E BLUVERTIGO – SEMPLICEMENTE
FRANCESCA MICHIELIN – NESSUN GRADO DI SEPARAZIONE
ELIO E LE STORIE TESE – VINCERE L’ODIO
Annunciati anche i superospiti italiani: Laura Pausini, Eros Ramazzotti, i Pooh e Renato Zero. E la Rai sta lavorando per avere sul palco anche Nicole Kidman.La sorpresa e l’azzardo di Sanremo 2016:Gabriel Garko?! Per cinque sere? Tra tutti i nomi che erano circolati nei giorni scorsi quello dell’attore di fotoromanzi in movimento come «L’onore e il rispetto» non era uscito. Ma sarà lui a salire sul palco del secondo Festival targato Carlo Conti. Un occhio alla bellezza maschile – per citare Carlo Conti – e uno alla bellezza femminile: infatti accanto a lui ci sarà anche Madalina Ghenea, la modella rumena che campeggiava sulla locandina di «Youth», l’ultimo film di Sorrentino. Piccolo dettaglio per chi non lo ricordasse, lei era di spalle e svestita. A completare il cast dei conduttori, Virginia Raffaele nel ruolo di battitrice comica.
Carlo Conti spiega la filosofia del suo Festival: «Lo scorso anno avevo preparato una macedonia con tanti sapori musicali, quest’anno ho pensato a un mosaico con tanti tasselli di colori diversi. Poi c’è anche la cornice del mosaico, perché anche i quadri più belli hanno bisogno di una cornice consona. Quest’anno ho cercato di spiazzare e lasciare qualche sorpresa al pubblico: per compensare la mia bruttezza, sul palco avremo Gabriel Garko, poi ci sarà la bellezza e l’intelligenza di Virginia Raffaele, e infine la freschezza della giovinezza di Madalina Ghenea. Ci divertiremo in maniera diversa, ma la parola d’ordine rimane comunque divertirsi». Al momento si profila un Festival autarchico, perché se gli ospiti musicali italiani sono definiti, con le popstar internazionali ci sono trattative in corso ma nessuna conclusa. Nella serata di apertura è prevista Laura Pausini, mentre per la chiusura sono in scaletta Bocelli e Ariana Grande.
Sa