Bridget Jones torna con il tablet

174818978-f77f5a6f-8282-4cc4-8f4d-f3baaad2691aBridget Jones ritorna sugli schermi, ma al posto dello storico diario di pelle rossa, René Zellweger stringe un iPad. Un’evoluzione 2.0 per il buffo personaggio che ha reso celebre l’attrice in tutto il mondo. “Bridget Jones’ baby” sarà dunque il titolo del terzo capitolo della fortunatissima saga sospesa dal 2004, dai tempi di “Che pasticcio Bridget Jones”. Le riprese sono iniziate per la regia di Sharon McGuire, che aveva diretto “Il diario di Bridget Jones” nel 2001. Torna anche Colin Firth nei panni dell’amato Darcy e c’è anche una new entry: Patrick Dempsey sostituisce Hugh Grant, che non ha voluto rientrare nel progetto.

L’attesissimo ritorno della bionda pasticciona è uno choc: si è sposata con Mark Darcy, ma è vedova da 5 anni. Con due figli da allevare, Bridget avrà «messo la testa a posto»? Tra toy boy e Twitter, c’è di che dubitare…