Bohémienne per il giorno e per la sera

modelleboboLo stile bohémien invade la bella stagione, ma si arricchisce di un romanticismo tutto nuovo, caratterizzando abiti degni di un “moderno” ritratto botticelliano.
L’estetica bohémien non è solo rappresentata da denim, macramè e giubbotti patchati in perfetto stile figli dei fiori, ma prende anche forma in eleganti abiti da giorno e da sera, caratterizzati da romantiche stampe floreali, delicati merletti e tessuti impalpabili. Ne sono un grande esempio le crazioni di alcuni stilisti come Altuzarra, Valentino o Rochas, che hanno tradotto l’aspetto hippie in più livelli ricavandone uno stile unico, unanimamente definito boho-chic.
Stampe floreali su oro, sensuali ma discrete trasparenze e rouches leggere come petali, arricchiscono abiti che richiamano la primavera ad ogni movimento, mentre i bianchi e i pastelli si mescolano tra loro dando vita a mise degne di un “moderno” ritratto botticelliano. Benvenuta bella stagione!
Candide casacche bianche
Di leggerissimo cotone o, ancora meglio, di lino semi trasparente, le casacche bianche diventano uno dei must have dell’estate 2016, conferendo un aspetto candido e innocente a chi le indossa. Bello, ad esempio, l’abito camicia con maniche lunghe e rouches verticali proposto da Giambattista Valli nella sua ultima collezione.
Pizzi e trasparenze
Caratterizzano il nuovo stile bohémien rendendolo audace e romantico al tempo stesso, per questo sia i merletti che le trasparenze sono grandi protagonisti nella primavera estate 2016, abbinati a tessuti bianchi o a colori pastello, come nel caso dell’abito rosa con decori sul celeste firmato Valentino.
Gonne lunghe e linee morbide
Abiti che sfiorano il pavimento e ondeggiano delicatamente ad ogni passo o al minimo soffio di vento, le gonne  sono lunghe, ampie e caratterizzate da tessuti leggerissimi che accarezzano le forme pur senza svelarle esplicitamente. Romanticissimo, a tal proposito, l’abito bianco con rami e uccelli, presentato da Rochas, che ha come peculiarità il corpetto semitrasparente e il colletto dalla linea stondata.
Merletto su tutto il corpo
Hanno caratterizzato la scorsa bella stagione e ritornano, quest’anno più che mai, i vestitini in cotone e merletto bianco che ricordano tanto l’innocenza infantile. Completamente traforato, il candido abito lungo, con ampie maniche a tre quarti e colletto, firmato Valentino, che richiama subito una bella giornata di sole tra verdi prati o in riva al mare.