Babà

fettadibabaIngredienti

350 gr di farina 00 oppure farina forte 0 (Manitoba)
4 uova
60 gr di zucchero semolato
80-100 gr di burro
20 gr di lievito di birra fresco
1 pizzico di sale

Procedimento

Preparate il lievitino, mescolando il lievito di birra con 2 cucchiai di acqua fredda. Aggiungete 50 grammi di farina presi dal totale , 1 cucchiaino colmo di zucchero al lievito precedentemente sciolto. Impastate e fate lievitare fino a quando non raddoppierà di volume circa 30-60 minuti.
Trascorso il tempo necessario, mettete la farina rimanente nella ciotola dell’impastatrice, aggiungete il lievitino e cominciate a lavorare l’impasto con il gancio.
Sbattete con una forchetta le uova in un piatto ed unitele all’impasto, in più riprese, con la planetaria in azione ed alla velocità minima.
Aggiungete lo zucchero, il burro ammorbidito, in più riprese, e solo quando il precedente burro è stato completamente assorbito dall’impasto.
Continuate ad impastare fino a quando l’impasto non sarà elastico, liscio e privo di grumi. Aggiungete il pizzico di sale. Non preoccupatevi se risulterà particolarmente morbido, non aggiungete altra farina!Se non possedete un’impastatrice potete usare un semplice sbattitore da cucina con fruste a spirale, seguire tutti i passaggi sopra elencati e quando l’impasto sarà liscio, morbido e si staccherà dalla ciotola sarà pronto.
Disponete l’impasto in modo omogeneo in uno stampo piccolo da babà (circa 24 cm) con il foro al centro (correttamente imburrato), se avete quello grande vi conviene raddoppiare le dosi.
Fate lievitare in luogo tiepido fino a quando non raggiungerà i bordi dello stampo.
Trascorso il tempo necessario per la lievitazione, cuocete in forno statico e preriscaldato a 180° per circa 20-25 minuti. La torta Babà sarà cotta quando la sua superficie sarà dorata.
Sfornate, fate intiepidire e preparate la bagna.

Per la bagna al rum

500 ml di acqua
250 gr di zucchero
la buccia di un limone
300 ml di rum potete diminuire oppure aumente a secondo del vostro gusto personale!
Procedimento per la bagna al rum

In una pentola mettete l’acqua, lo zucchero e la buccia di un limone. Fate bollire per circa 15 minuti.
Aggiungete il rum e lasciate in infusione per 10 minuti circa.
Prendete il babà, senza toglierlo dallo stampo e bucherellate tutta la sua superficie con degli stuzzicadenti.
Aggiungete delicatamente la bagna con l’aiuto di un cucchiaio oppure un mestolo .
Inclinate lo stampo, fate fuoriuscire la bagna che avanza, raccogliendola in un piatto e ripetete l’operazione, fino a quando la torta Babà non sarà spugnosa e ben bagnata.
Fate riposare la torta Babà per almeno un’oretta, decorate come più vi piace, io ho scelto semplici ciuffetti di panna.
Conservatelo nel luogo più freddo della casa, oppure in frigo, tenendo da parte un po’ di bagna perchè tenderà a seccare. Il mio consiglio è di consumarlo entro due giorni.
Lucidate la torta Babà con della gelatina di albicocche (a piacere!).