Attività fisica: il momento giusto si sceglie in base alla temperatura corporea

donneLa scelta del momento giusto per praticare un’attività sportiva è personale, dipende da ciò che sente ognuno e dalla propria forma fisica ma esistono alcune regole da rispettare.. Si considera che il momento più opportuno per l’allenamento è il tardo pomeriggio, momento in cui la temperatura corporea è + alta. In compenso, per un obiettivo di perdita di peso, si raccomanda di fare sport la mattina. Il miglior consiglio per ognuno è quello per ognuno di restare all’ascolto del proprio corpo, in qualsiasi circostanza.
Non è sempre così scontato trovare il momento giusto per fare sport. La maggior parte dei praticanti non ha tra l’altro il lusso di scegliersi questo momento, lo fanno piuttosto in funzione delle loro possibilità rispetto alla loro agenda serrata, tra impegni famigliari, lavoro e tempo libero. Eppure, non tutti i momenti sono adatti alla pratica sportiva e bisogna conoscere alcune astuzie prima di iniziare..
Prima di tutto bisogna sapere che il corpo segue ogni giorno dei cicli che gli imponiamo in funzione dei nostri stili di vita. La pratica di uno sport deve essere adeguata ai cicli quotidiani che è necessario rispettare. Dobbiamo adattare le nostre attività sportive in funzione di questi schemi per non perturbare troppo l’organismo e massimizzare così le proprie performance durante uno sforzo.
In tal modo, l’avrai capito, il momento più adatto per fare sport dipende da ognuno di noi poiché abbiamo tutti ritmi di vita diversi. Pensare dunque che esista un momento particolare durante il quale il nostro corpo è più adatto a svolgere un’attività fisica è illusorio. Tuttavia, in funzione dei tuoi obiettivi, ci sono dei consigli utili da seguire per ottimizzare la tua pratica sportiva. I pareri a riguardo sono contrastanti, per questo motivo abbiamo elencato quelli più ricorrenti.
sportIn funzione delle tue motivazioni, i migliori momenti per praticare un’attività sportiva differiscono un po’. Innanzi tutto, bisogna tenere conto che la temperatura corporea varia in funzione dell’orario durante il giorno. Alla temperatura + bassa tra l’una/tre ore prima di alzarsi la mattina e alla temperatura più alta nel tardo pomeriggio, intorno alle 17. E’ risaputo che più la temperatura corporea è alta, più le nostre performance fisiche sono buone. In tal modo, si può considerare che il momento più giusto per allenarsi sia fine pomeriggio.

Tuttavia, se il tuo obiettivo è quello di perdere peso, è ulteriormente consigliato di fare sport la mattina, a digiuno, dopo aver bevuto almeno una bibita. In tal modo, brucerai i grassi fin dall’inizio dell’allenamento. Con queste condizioni, meglio non superare i 30/45 minuti di sforzo fisico.

Esistono anche dei momenti durante il giorno durante i quali è sconsigliato fare attività sportiva. Per esempio, bisogna evitare di farne se si ha la pancia vuota da diverse ore. In tal caso, puoi consumare zuccheri rapidi prima dello sforzo. Inoltre, l’attività fisica è da evitare durante la fase di digestione poiché questa mobilita molta energia. Ciononostante, la digestione completa dura una quindicina di ore, non è necessario attendere cosi tanto ma piuttosto due/tre ore tra un pasto e l’allenamento.

Infine, se hai difficoltà ad addormentarti, non è raccomandato fare sforzi troppo intensi dopo le 19 perché potresti invertire la tua curva di temperatura corporea.