Addio ferro da stiro

shutterstock_144663206Per le donne, il ferro da stiro è un vero e proprio incubo. Già, perchè le pigne di panni puliti da appiattire, ogni settimana, si fa sempre più alta e difficile da smaltire Ecco perchè i cari e vecchi consigli della nonna sono sempre ottimi da seguire. Vediamo, allora, come smettere di stirare.

Prima di tutto, ricordatevi di impostare un lavaggio idoneo ai vostri capi: non è fondamentale utilizzare tanto detersivo per i capi, oppure impostare la lavatrice su temperature elevate. Il carico ideale, infatti, necessita di una temperatura che oscilla tra i 30 ei 40 gradi.

Inoltre, impostate la centrifuga tra i 600 e gli 800 giri. In questo modo, i vostri panni non usciranno eccessivamente stropicciati. Un consiglio anche per i prodotti che utilizzate per lavare: non eccedete con il detersivo, in quanto all’apertura dell’oblò potreste constatare noiosi residui sui tessuti.

Inoltre, al posto dell’ammorbidente utilizzate l’acido citrico o l’aceto: si tratta di due ingredienti economici, assolutamente green e che non lasciano odori indesiderati. Ricordatevi, poi, di tirare fuori subito i panni dalla vostra lavatrice: in questo modo non si stropicceranno troppo.

Prestate attenzione a quando li stendete: metteteci anche 5 minuti in più, ma fatelo con cura.In questo modo, eviterete di doverli stirare dopo (sarà il vostro mantra, fidatevi!). Stendete le magliette puntando le mollette sotto le maniche.
Le camicie stendete direttamente su di una gruccia, sistemdo bene il collo e abbottonando il primo bottone, lo stesso vale per le polo.
Le gonne vale lo stesso metodo vanno stese con la gruccia con le pinze.
Le lenzuole già piegate, vi rispormieranno il ferro. I maglioni di filo e di lana per evitare che il peso da bagnati li slabbri, vammo appoggiate sullo stendino senza mollette.

Per quanto riguarda i pantaloni, invece, sbatteteli con forza, e piegateli lungo tutto la lunghezza. Stendeteli, poi, pinzando la vita, possibilmente con 4 mollette. Una volta che sono asciutti, ritirateli subito: appoggiatevi su un tavolo, e piegateli con cura. Se serve, stirateli anche con le mani.

Insomma, pochi accorgimenti per poter sfruttare al meglio il vostro tempo: ci avete già provato?