Abbronziamoci insieme

Meglio una tintarella da single o un bel bagno di sole in compagnia? Il quesito è interessante, anche perché gli approcci sono differenti.

Esistono due tipologie di cultrici della tintarella:

 

Le “solitarie”: sono quelle donne che, nel loro rapporto con il Sole, preferiscono un approccio assolutamente solitario, nel quale non esistono altri impegni se non quello di catturare quanti più raggi è possibile. Per questa categoria non c’è altro traguardo se non quello di una tintarella perfetta, a costo di lunghissime sedute di cottura vera e propria. La crema? Ce la si spalma da sole e guai ad incontrare qualche pappagallo che vuole attaccare bottone.

 

Le “democratiche”: si tratta di una categoria che preferisce la condivisione del momento dell’abbronzatura, con il proprio compagno o con le amiche. La giornata in spiaggia, insomma, pur essendo finalizzata al perfezionamento del colore della propria pelle trascorre all’insegna di chiacchierate e risate in compagnia.

 

E Voi, in quale categoria vi collocate?